Chiesa, Barella, Piatek e Milinkovic: il futuro è adesso. Juve, Inter e Milan: ecco chi è in vantaggio

20/12/2018

Chiesa, Barella, Milinkovic-Savic, Piatek: sono nomi di assoluta attualità. Chi dice che il mercato di gennaio è blando o quasi inutile non tiene conto di un aspetto fondamentale: proprio a gennaio si gettano le basi per le grandi operazioni dell’estate successiva. Spesso si intuiscono dai movimenti di giocatori in prestito: quando una delle big piazza uno dei suoi esuberi di prospettiva, vuol dire che la squadra beneficiaria ha concesso almeno un’opzione morale sul suo gioiello. Quindi gennaio sarà fondamentale per i quattro giocatori più corteggiati della nostra serie A, che presto potrebbero avere una destinazione abbastanza definita.