I Tesori della Montagna

(MINI TOUR) 2notti/3giorni EST20I-502

Programma

Giorno 1:TOKYO - NAGANO Incontro con la guida parlante italiano alla Stazione di Tokyo*
Intera giornata di visita guidata a Nagano e Jigokudani con i mezzi pubblici.
Partenza con treno proiettile shinkansen per Nagano, città famosa per aver ospitato i XVIII Giochi Olimpici Invernali nel 1998. Partenza con treni locali e mezzi pubblici spingendosi ancora più a nord per raggiungere la “Jigokudani” (Valle dell’Inferno), un parco unico al mondo dove una comunità di macachi giapponesi ha l’abitudine quasi umana di rilassarsi facendo il bagno nelle pozze di acqua calda che sgorga dal terreno. Rientro in hotel a Nagano con mezzi pubblici.

HOTEL: Hotel Metropolitan Nagano o similare
Giorno 2:NAGANO - MATSUMOTO - SUWA Colazione in hotel.
Giornata dedicata alla visita guidata di Matsumoto con mezzi pubblici.
Partenza per Matsumoto con treni locali e visita della città dal celebre castello nero soprannominato “Castello del Corvo”, unico nel suo genere, che con la sua maestosa architettura rievoca i fasti dell’epoca feudale. Da qui si parte per la visita con degustazione a una fabbrica di sakè. In questa regione infatti si produce una variante raffinata di questo alcolico che unisce all’accurata selezione del riso migliore la purezza delle acque di sorgente. La giornata si conclude a Suwa, località nei pressi dell’omonimo lago, dove si alloggerà in ryokan con stanza e cena in stile giapponese e dove ci si potrà rilassare con un bagno nelle onsen.

RYOKAN: Hotel Beniya o similare
Giorno 3:MATSUMOTO - SUWA - TSUMAGO - TOKYO Colazione in ryokan.
Intera giornata di visita guidata a Suwa e Tsumago con i mezzi pubblici e taxi.
Trasferimento al Santuario di Suwa con i mezzi pubblici e visita ad uno dei più antichi complessi sacri dello shinto, citato anche nei primi manoscritti del Kojiki, cronache del Giappone del VIII secolo. Si riparte in treno verso la stazione di Nagiso, porta di accesso al piccolo villaggio di Tsumago, una delle vecchie stazioni di posta del periodo Edo meglio conservate. Qui si respira un’atmosfera di altri tempi: case in legno e antiche stradine in selciato si nascondono tra i boschi ed i rilievi montuosi. Visita alla Casa Museo Waki Honjin, esempio notevole di abitazione del periodo Edo, conosciuta per la sua stanza del focolare dall’atmosfera surreale. Rientro in treno alla Stazione di Tokyo via Nagoya.**

*Per la fattibilità del tour si prega di non portare con sé valigie grandi o con rotelle.
**Il tour guidato finisce una volta arrivati a Tokyo.
Codice Tour EST20I-502
Durata 2 notti/3 giorni
Date Inizio Tour in Giappone TUTTO L’ANNO SU RICHIESTA
*ESCLUSO PERNOTTAMENTO NELLE DATE
01-02 GEN. 27.APR. – 05.MAG.,
10-17.AGO., 29-31.DIC.

Minimo/Massimo 2 Persone / 16 Persone
Hotel NAGANO: Hotel Metropolitan Nagano o similare
SUWA: Hotel Beniya o similare
Guida/Assistente Guida in lingua italiana (giorno 1, 2, 3)
Trasporti Treni proiettile shinkansen (2a classe, posti prenotati) Tokyo – Nagano, Nagoya - Tokyo. Treno espresso (2a classe, posti prenotati) e Treni locali (2a classe o classe unica) Nagiso – Nagoya Nagano - Yudanaka, Nagano - Matsumoto, Matsumoto – Azumi Oiwake e v.v.Matsumoto – Kami-Suwa, Shimo-Suwa – Shiojiri, Shiojiri – Nagiso, bus da Jigokudani Yaen Koen a Nagano. Taxi pubblici per le visite a Jigokudani, Suwa, alla fabbrica di sakè e al villaggio di Tsumago.
Pasti 2 colazioni, 1 cena
Stanze STANZE: In ryokan la camera singola non è garantita
Le Quote Non Comprendono ●Bevande durante i pasti
●Assicurazione
●Mance, extra di carattere personale
●Spostamento da Tokyo per la destinazione seguente
●Trasporto bagagli
Peculiarità del Tour Una parentesi tra le bellissime Alpi giapponesi, per immergersi nella natura e scoprire le località più suggestive celate tra le vette a Nord di Tokyo. In pochi giorni si potranno vedere delle simpatiche scimmie immergersi nelle acque termali nei pressi di Nagano e ammirare il possente Castello del Corvo a Matsumoto, il tutto condito da un assaggio di sakè tipico della zona. Sarà inoltre possibile alloggiare in ryokan, rendere omaggio all’antichissimo Santuario di Suwa e visitare la stazione di posta di Tsumago.